fare il restyling di un sito web

Fare il Restyling di un Sito Web

Fare il restyling di un sito web ? Quando parlo con gli imprenditori spesso mi viene fatta la domanda “ho un sito web fatto qualche anno fa, si può aggiornarlo ?” a cui rispondere non sempre è così scontato.

Proviamo a rispondere dicendo innanzitutto che fare il restyling di un sito web non è sempre fattibile nella totalità dei casi. Molto dipende dalla strategia messa in campo al momento della creazione del sito web e da altri fattori.

Fino a 10 anni fa fare un sito web voleva dire costruire un interfaccia grafica decente (queste erano le intenzioni…), senza troppi meccanismi legati al mondo del SEO e della semantica, con il solo obiettivo di avere una presenza sul web. Bei tempi !!

Se parliamo quindi di siti realizzati anni fa chiaramente la risposta alla domanda è negativa perché le tecnologia utilizzata non è più al passo con i tempi e non è in grado di supportare le nuove specifiche del web attuale.

Per fare il restyling di un sito web dobbiamo capire prima di tutto se il progetto grafico riflette il posizionamento del brand dell’azienda: in ogni caso probabilmente un intervento radicale costringerebbe la web agency ad un lavoro oneroso dal punto di vista delle risorse da impiegare.

Fino ad ora ho parlato di grafica del sito web ma il lavoro non è solo questo. Un sito web è e deve essere dotato di contenuti dinamici e in linea con le nuove esigenze degli utenti web, deve avere un posizionamento per determinate parole chiave e cosa importante deve condividere il suo contenuto nei social network.

Fare il restyling di un sito web vuol dire cambiare il design migliorandolo la navigabilità su tutti i dispositivi, inclusi quelli mobili, e l’accessibilità da tutte le piattaforme operative.

Fare il restyling di un sito web significa adattare il nuovo sito web ai trend del momento rendendo il prodotto finale molto più fresco, pulito e accattivante.

Fare il restyling di un sito web non è quindi solo una questione di grafica ma bisogna tenere conto di altri aspetti importanti. Mi preme sottolineare l’importanza dei contenuti che devono essere originali (non copiati da altri siti come spesso succede), devono essere aggiornati con una certa frequenza, devono essere specifici del settore o della nicchia di riferimento.

Un altro aspetto importante è dato dalle immagini che vengono utilizzate all’interno dei contenuti testuali. Spesso sono immagini di scarsa qualità, non ottimizzate per il web ma soprattutto per il mondo SEO.

La navigabilità a cui facevo riferimento sui dispositivi mobili è uno degli aspetti che può contribuire o meno al successo di un sito web. Il progetto del sito deve essere responsive (adattabile) allo schermo di ogni dispositivo: cellulare, smartphone, iPad, iPhone, Tablet e così via.

Non solo questo !! I siti progettati per i dispositivi mobili devono avere una user experience diversa dalla versione desktop perché ovviamente avendo un display più piccolo devono concentrare e ottimizzare in meno spazio le informazioni da mostrare.

Infine un altro fattore da considerare è quello del servizio di hosting, cioè dell’azienda che ospita il nostro dominio e ci fornisce lo spazio web necessario. Un server web veloce, una piattaforma e un sistema di gestione efficiente, una banda di collegamento veloce influiscono sui risultati e sono molto apprezzati da Google !!

CONCLUSIONI

Quando dobbiamo decidere se fare il restyling del sito aziendale è importante avere le idee chiare. Capire chi siamo, dove vogliamo andare e quali obiettivi vogliamo raggiungere. Non lasciamoci trainare soltanto dal costo finale. E’ importante certo, ma ci sono altri fattori da considerare.

Puoi lasciamo un commento qui sotto. Ti risponderò prima possibile.

fare il restyling di un sito web