i social media non vendono

Perché i Social Media non Vendono

I social media non vendono ? Per alcuni questa domanda e affermazione è una sorpresa, per altri una cosa ovvia ma la risposta è che i social non vendono direttamente ma principalmente servono a fare branding e a promuovere un’azienda.

In questo ultimo periodo sono stati spesi fiumi di parole sull’argomento ma per capire veramente se funziona o meno è necessario fare alcune precisazioni.

Prima di tutto i social network non sono gratuiti per le aziende al contrario di quanti lo pensano. Forse lo sono stati nel passato e sulla base di questo molti imprenditori pensano che si possono generare facilmente e velocemente contatti quindi potenziali clienti.

Ovviamente non è così. Non è sufficiente considerare le metriche dei soli Mi Piace, Follower, Impression. Tutto questo non serve a nulla nel medio lungo termine.

Se i social media non vendono il motivo è che i canali social non sono il luogo ideale per vendere direttamente prodotti/servizi. I social sono luoghi virtuali dove le persone si incontrano, si conoscono, si scambiano le informazioni.

I social sono il luogo ideale dove instaurare una relazione con le persone e/o aziende. Alla base ci deve essere un rapporto di conoscenza e stima che deve poi sfociare in fiducia e autorevolezza.

Le persone devono quindi fidarsi di noi, devono capire che rappresentiamo la soluzione ai loro problemi e che sul mercato non esiste altra soluzione.

Tornando quindi all’affermazione iniziale che “sui social la vendita non deve essere l’attività principale”, quello che invece bisogna fare è informare e formare i prospect (i futuri clienti) su ciò che facciamo, sui bisogni che andiamo a risolvere, sull’autorevolezza che devono riconoscere in noi.

E’ perfettamente inutile avere una presenza social dove ci sono molti follower, molte condivisioni ma alla fine non ci sono vendite. Ma allora si vende o non si vende sui social ?

I social sono il luogo ideale (esistono comunque anche altre soluzioni) dove conoscere persone e aziende, formarle su ciò che facciamo attraverso un marketing cosiddetto formativo e a quel punto “portarli via dai social” per farli atterrare in un luogo ideale a noi più congeniale che può essere il sito web, il blog, il sito di e-commerce o la landing page/squeeze page.

A quel punto le persone che sono sul nostro sito web sono già formate e informate e proporre loro una vendita di prodotti e/o servizi produce sicuramente una conversione migliore da persona semplicemente interessata a cliente pagante rispetto alla stessa proposta fatta ad una persona che non ci conosce.

Il punto centrale del perché i social media non vendono va ricercato nella filosofia dei social stessi. Quello che molti ancora non hanno capito è che non si può far fare ai social ciò che vogliamo. Siamo noi che dobbiamo adattarci a loro.

I social media servono eccome ma devono essere utilizzati per far sapere agli altri che esistiamo, che abbiamo soluzioni ai loro problemi/bisogni, che possiamo instaurare una relazione bidirezionale per scambiarci impressioni, suggerimenti, critiche, per costruire quindi un rapporto di fiducia che consenta a tutti di crescere positivamente. Vi sembra poco ?

CONCLUSIONI

Quello che dobbiamo capire è che la presenza sui social non deve sostituire l’abilità imprenditoriale perché sono due ambiti completamente diversi ma collegati tra loro. Se spendiamo budget importanti per sponsorizzare la nostra pagina collegata al sito web, ci dobbiamo anche preoccupare di dare continuità a ciò che viene detto sui social e ciò che gli utenti troveranno sul sito web. Altrimenti tutto svanirà nel nulla !!

Il concetto di “social” dei social network deve poi entrare a far parte della strategia di un business e di ogni imprenditore perché se non condividiamo il nostro know how aziendale con chi ci segue sui social, è del tutto inutile seguire questa strada.

Infine bisogna essere sempre presenti, pubblicando ogni giorno della settimana contenuti di alto valore per gli utenti. Bisogna far percepire agli utenti che siamo sempre disponibili a seguirli e ad ascoltarli.

Non importa se all’inizio nessuno interagisce con noi. Forse non ha bisogno ? La prossima settimana o il prossimo mese ? Dobbiamo essere costanti e lavorare a lungo termine.

i social media non vendono