page rank

Page Rank questo sconosciuto

Il page rank rappresenta l’attribuzione da parte di Google di un indice numerico che attesta il livello di popolarità di una pagina web. E’ un valore che va da 0 a 10 secondo un algoritmo continuamente aggiornato e modificato. Un sito web che parte da zero normalmente ha PR (Page Rank) uguale a 2 mentre quando un sito inizia ad essere autorevole ha PR uguale a  6/7 o maggiore.

Vediamo a titolo esemplificativo il Page Rank di due siti conosciuti:

  • Sito del giornale Repubblica: PR 8/10
  • Sito del giornale Gazzetta dello Sport: PR 8/10

Il livello alto di page rank di questi due siti web corrisponde ad un alto livello di autorevolezza riconosciuto da parte di Google.

Il valore viene calcolato in base al numero e alla qualità dei link in ingresso verso la pagina da promuovere. Più link di qualità ha una pagina, maggiore sarà il suo valore e dunque più alto sarà il suo PR.

Ipotizziamo di avere una pagina A che riceve link da alcune pagine (P1, P2) e di cui vogliamo calcolare il page rank. L’equazione da utilizzare è la seguente:

page rank

 

  • Pr[A] è il Page Rank della pagina A che vogliamo calcolare;
  • d è il cosiddetto Damping factor: è un fattore definito da Google che indica la probabilità che un visitatore decida di passare ad un’altra pagina (originariamente questo elemento aveva il valore di 0,85, ma Google lo ha più volte modificato, per modificare a sua volta la percentuale di Page Rank che deve passare da una pagina all’altra; alzando il valore d si abbasserà il valore del Page Rank totale della pagina);
  • Pr[P1], Pr[P2] sono i valori del Page Rank delle pagine P1, P2, eccetera;
  • C[P1], C[P2] sono il numero complessivo di link contenuti nella pagina che offre il link;

 

Google, con questo algoritmo, vuole definire quanto una pagina sia popolare nel Web, e la popolarità è determinata essenzialmente dal numero e dall’importanza dei link che puntano ad una pagina.

Una pagina con page rank alto riceverà un alto numero di link da altre pagine, ma soprattutto da pagine a loro volta con un buon page rank.

La filosofia di Google però va ben oltre: le pagine che ricevono link da pagine con alto page rank devono contenere al loro interno pochi link. Questo perché consente ad una pagina che ha al suo interno un solo link di “trasmettere” tutto il suo valore alla nostra pagina. Ad esempio una pagina con 10 diversi link passerà, semplificando molto il concetto, 1/10 o meno del valore.

Facciamo degli esempi per capire meglio il funzionamento:

Esempio 1: la pagina A riceve un link da una pagina con PR uguale a 9

page rank

Otteniamo un page rank intorno a 8

Esempio 2: la pagina A riceve quattro link (uno per ognuno) da quattro pagine con PR basso (1, 2, 1, 1)

page rank

Otteniamo un PR molto basso nonostante siano più pagine a linkare la pagina A.

Esempio 3: la pagina A riceve due link da due pagine con PR alto (8,9) ma che contengono al loro interno molti link

page rank

La pagina A riceve due link da siti con alto PR, ma il PR finale è basso perché quelle pagine contengono molti link (disperdono il loro valore in molti “rivoli”).

Come specificato da Google stesso, il PR viene aggiornato in tempo reale, ma pubblicamente il dato viene riaggiornato indicativamente solo quattro volte all’anno, circa ogni tre mesi.

Quello che vediamo pertanto è sempre un dato del PR per come era definito nei mesi precedenti. Questo significa che se noi riceviamo, ad esempio, sull’home page un link da una pagina con Page Rank 9 non vedremo alzarsi il valore del nostro PR fino a quando il dato non verrà aggiornato pubblicamente da Google.

page rank