spendere meno molto spesso significa scegliere una soluzione non adatta al nostro business

Spendere meno non sempre è la soluzione giusta

Spendere meno molto spesso significa scegliere una soluzione non adatta al nostro business.

La tentazione è forte, chi di noi quando riceve un proposta commerciale non va subito a vedere la cifra totale ?

Eppure spesso le nostre valutazioni non prendono in considerazione la qualità e la tipologia dei servizi offerti e si basano prevalentemente suo costo totale.

Certo il mondo del web è un grande amplificatore delle innumerevoli aziende che ogni giorno cercano di farsi strada “a tutti i costi” proponendo servizi a prezzi stracciati.

Le offerte di hosting ne sono un emblema, basta leggere le pubblicità che “con qualche decina di euro all’anno” offrono il dominio, lo spazio web e i servizi accessori. Assolutamente legale ma profondamente scorretto.

In questi anni mi è capitato in più di un’occasione di perdere clienti che sono passati ad altre aziende per risparmiare qualche decina di euro.

Posso capire un privato che lo fa’ per hobby e spendere una cifra più bassa è sicuramente comprensibile.

Un’azienda che ha bisogno di essere seguita costantemente da uno specialista per la gestione del proprio sito e di tutte le attività connesse è certamente una decisione azzardata.

Pensiamo a quelle aziende/strutture che hanno un piano di comunicazione e di marketing unito ad un sistema di acquisizione clienti (funnel): difficilmente ci sono queste figure professionali all’interno delle aziende quindi è assolutamente importante avere un team di esperti che ci segue.

Un altro fattore che non tutti tengono in considerazione è quello legato all’assistenza clienti.

Le medie-grandi aziende in virtù della loro struttura commerciale hanno la forza di proporre servizi a prezzi al ribasso che altre aziende non sono in grado di fare.

Il vantaggio competitivo delle piccole aziende è dato dal supporto e dall’assistenza che sono in grado di offrire in quanto piccoli gruppi di persone facilmente gestibili.

La reperibilità e la continuità del servizio non possono essere garantiti dalle grandi aziende perché la loro struttura gli impone un’organizzazione basata sulla presenza del personale tecnico e commerciale in determinate fasce orarie.

Le piccole aziende al contrario sono più flessibili e possono venire incontro alle necessità dei clienti.

Provate a contattare il pomeriggio dopo le 18.00 o il venerdì pomeriggio il centro di assistenza di una media-grande azienda qualunque.

Nella migliore delle ipotesi vi faranno aspettare al giorno dopo oppure se siete al venerdì il lunedì successivo.

Pensiamo ad un hotel che ha un servizio di booking o ad un’azienda agricola che deve fermare la piattaforma di e-commerce. Un vero disastro !!

Quindi per determinati servizi che offrono una maggiore garanzia per il cliente è giustificato (opinione personale) un prezzo maggiore rispetto a tutti gli altri.

Alla base ci deve essere comunque la fiducia del cliente nella capacità professionale del professionista, in particolare deve essere percepito nella testa del cliente come la soluzione migliore al suo problema quindi al suo business.

CONCLUSIONI

Quando riceviamo una proposta commerciale per un servizio o prodotto dobbiamo valutare attentamente tutto quello specificato all’interno. Non dobbiamo essere frettolosi ma bisogna ponderare con molta attenzione la proposta ricevuta.

 “A te la scelta, decidi adesso di crescere. Per emergere fai la differenza. Non perdere tempo e costruisci adesso il tuo business”.

Se vuoi puoi lasciarmi un commento qui sotto. Ti risponderò prima possibile.

spendere meno molto spesso vuol dire spendere male