servizi alle imprese

3 Modi di attirare Traffico al proprio Sito Web

Come attirare più traffico qualificato verso il proprio sito web/blog/e-commerce/landing page è una delle domande più frequenti che mi vengono poste da aziende e professionisti. Vediamo tre suggerimenti da applicare con gli opportuni adattamenti per ogni business per attrarre potenziali clienti.

La prima cosa da fare è sfruttare i canali che i tuoi competitors non utilizzano: devi analizzare il mercato, vedere e capire cosa fanno esattamente, quando lo fanno e quali strumenti utilizzano. Canali come i social sono estremamente indicati per far “consumare più facilmente” le informazioni agli utenti web. Ad esempio nel caso di un’azienda che opera nel mercato del turismo piuttosto che un artigiano di oggettistica antica, You Tube può essere il canale giusto da utilizzare.

Spesso le informazioni che troviamo su internet sono costituite da lunghi articoli noiosi e troppo tecnici che annoiano l’utente e lo allontanano. Le informazioni che invece arrivano da un video ottengono una risposta migliore da parte degli utenti.

La giusta strategia è quella di pubblicare più video di pochi minuti e in ognuno di essi parlare di un particolare dettaglio o beneficio del nostro prodotto/servizio in relazione al proprio pubblico di riferimento. You Tube è il secondo motore di ricerca per traffico generato dopo Google quindi è un ottimo canale per promuovere un prodotto/servizio. Se ben studiato e progettato sia dal punto di vista grafico che da quello del SEO per ogni video pubblicato, un canale You Tube diffonde rapidamente i propri contenuti e nel giro di pochi mesi è possibile ottenere risultati molto interessanti. Inoltre tra i risultati organici di Google troviamo anche i video di You Tube aumentando così il posizionamento nei motori di ricerca.

Quindi che tu sia un professionista, un ristoratore, un albergatore o un commerciante comincia ad usare You Tube per attrarre più traffico qualificato verso la tua azienda. Se ad esempio hai una palestra comincia a pubblicare 2 o 3 volte alla settimana un video dove spieghi con l’aiuto di un tuo trainer il beneficio di fare un determinato esercio per quel particolare muscolo piuttosto di spiegare quali sono gli errori più comuni e come correggerli. Ti assicuro che ne troverai benefici. I tuoi clienti te ne saranno grati !!

La seconda cosa è scrivere un guest post in blog già conosciuti nella tua nicchia. Il guest blogging è il modo più efficace per attirare traffico qualficato ad alto tasso di conversione. Il motivo è che in questo modo raggiungi blog esterni conosciuti e attraverso la pubblicazioni di contenuti di qualità ottieni una sorta di “raccomandazione” da parte del blog stesso e del suo proprietario.

Ma perché dovrebbero pubblicare i miei post ? Prima di tutto perché questi blog sono sempre alla ricerca di informazioni nuove e scrittori emergenti e, nel caso di vendita di prodotti/servizi, viene riconosciuta una provvigione. Una sorta di programma di affiliazione.

La terza cosa da fare assolutamente è dai subito del valore ai tuoi clienti senza aspettare il guadagno. Ti assicuro che questa apertura e condivisione verrà molto apprezzata. I clienti hanno bisogno di fidarsi di te prima di fare un acquisto.

In questo modo potrai acquisire autorevolezza e professionalità nel tuo territorio riuscendo nel giro di poco tempo a raccogliere i primi risultati.

“Non devi limitarti mai a cosa non puoi fare ma a quello che puoi fare con quello che hai per offrire ai tuoi clienti un servizio sempre migliore o per risolvergli i problemi”.