creare una grafica accattivante

Creare una grafica accattivante per pubblicare contenuti sui social

Creare una grafica accattivante in pochi passaggi adesso è possibile con Canva, uno strumento di design che permette di creare immagini, infografiche e qualsiasi altro tipo di contenuto visuale online.

Per fare visual marketing e creare una grafica accattivante, Canva, rappresenta una soluzione ideale. Il potere che hanno le immagini nella comunicazione è dovuto al fatto che  trasmettono un messaggio molto più velocemente e in modo più efficace rispetto a quanto farebbe un contenuto di solo testo.

Lo sapevi che il 90% dell’informazione che arriva al cervello è visuale e che gli articoli con immagini hanno il 94% di visite in più rispetto a quelli che non ne hanno ?

Quindi il modo migliore per sfruttare il grande impatto che hanno le immagini nelle strategie di marketing è saper utilizzare un buon programma di grafica che consenta di creare immagini ad hoc attraverso le quali comunicare il tuo brand, realizzare infografiche su un prodotto/servizio del tuo settore, pubblicare annunci dei tuoi prodotti, e così via.

Canva: come creare una grafica accattivante.

creare una grafica accattivante

Prima di tutto bisogna dire che Canva è completamente gratuito e in italiano ed è raggiungibile all’indirizzo https://www.canva.com. Per utilizzare Canva bisogna innanzitutto creare un account tramite una procedura rapida di registrazione.

Per utilizzare questo programma di grafica non sono necessarie particolari competenze approfondite di web design e il suo funzionamento è molto più semplice di alcuni software professionali che utilizzano i grafici di professione. Per l’utilizzo di cui abbiamo bisogno è sufficiente avere un po’ di manualità nell’uso del computer.

Il nostro obiettivo è quello di creare “grafiche seducenti” che comunichino agli utenti un messaggio ben preciso ma, soprattutto, che li invitino a compiere un azione (call to action) ben precisa (come ad esempio cliccare sulla foto o su un link per andare su un sito piuttosto che su una landing page o per vedere un video).

Una volta entrati in Canva la prima cosa da fare è quella di creare un progetto scegliendo tra i template (i template sono strutture grafiche pronte che devono solo essere riempite) quello desiderato.

Questa procedura è obbligatoria in quanto bisogna scegliere le dimensioni della grafica che vogliamo realizzare. Non ci dobbiamo preoccupare di sapere quale dimensioni servono per un post su Facebook, su Twitter o Pinterest. Ci pensa Canva.

I template di Canva sono già personalizzati: se scegliamo, ad esempio, “Post Facebook” ci viene mostrato lo scheletro vuoto della grafica che dovremo riempire con un’immagine, del testo e delle forme grafiche.

Allo stesso modo se scegliamo di voler creare una grafica per Twitter, Pinterest o un infografica per un blog niente paura, ci pensa Canva !!

Dopo aver scelto il tipo di progetto sul quale lavorare, Canva mostrerà un’area di lavoro bianca con una serie di funzionalità, molte gratuite, attraverso le quali possiamo costruire la grafica desiderata.

Iniziamo dalla prima funzionalità sul menù laterale “Cerca” che permette di trovare tra tutti gli elementi disponibili su Canva quello più adatto al nostro progetto. La seconda funzionalità è “Layout” è consente di scegliere tra decine di layout gratuiti quello che più si adatta (vedi immagine seguente).

Diversamente da altri programmi di grafica online, le risorse gratuite a cui accedere per creare i progetti non sono poche. Come si utilizzano ? Semplicemente trascinando il modello scelto sull’area di lavoro bianca.

creare una grafica accattivante

Ogni layout contiene elementi preimpostati (testi, immagini, simboli, ecc…) che possono essere modificati a piacimento secondo le necessità. Quando si seleziona Layout si accede ad una barra di strumenti denominati Filtro, Taglia, Capovolgi, Spaziatura.

Continuando con le funzionalità troviamo “Elementi” al cui interno ci sono 9 diversi tipi di contenuto tra cui scegliere.

creare una grafica accattivante

Possiamo scegliere tra Foto, Griglie, Frames, Figure Geometriche, Linee, Illustrazioni, Icone, Grafici e Loghi di Canva. Con ognuno di questi elementi possiamo creare delle composizioni veramente originali.

La funzione successiva è “Testo” con la quale puoi inserire contenuti testuali scegliendo tra i font a disposizione, la dimensione, il colore, la trasparenza, ecc…

Come per le immagini anche per questa funzionalità viene visualizzata una barra con funzionalità aggiuntive.

creare una grafica accattivante

Passiamo alla funzione “Sfondo” dove possiamo trovare diversi sfondi gratuiti oltre a quelli a pagamento. Anche in questo caso il meccanismo è quello del trascinamento fino all’area di lavoro.

creare una grafica accattivante

Terminiamo la carrellata delle funzionalità con “Caricamenti” con la quale è possibile caricare le immagini personali all’interno di Canva. Al termine dell’operazione per poterle utilizzare basterà semplicemente trascinarle sull’area di lavoro.

creare una grafica accattivante

 

creare una grafica accattivante