devi fare un sito web per la tua attività commerciale

Devi fare un Sito Web per la tua Attività Commerciale ?

Devi fare un sito web per la tua attività commerciale ? Oggi giorno è molto semplice e i costi sono pressoché azzerati. E’ un ritornello martellante che in questi anni media, web agency, competitors, clienti e chiunque abbia a che fare con Internet si ostina a comunicare.

In realtà non è assolutamente così. Se devi fare un sito web per la tua attività commerciale a meno di avere tra i tuoi collaboratori persone qualificate a eseguire questo tipo di lavoro, è necessario affidarsi ad un’azienda, web agency o professionista che sia in grado di progettare e realizzare l’intero progetto.

Questo non vuol dire “affidarsi al primo che capita” ma selezionare il giusto interlocutore in base a ciò che ha prodotto negli anni, contattando i clienti che ha nel suo portfolio e verificare il loro apprezzamento.

Molte pubblicità che vediamo tramite i media parlano di costi di poche decine di euro annue per la creazione e gestione di un sito web. E’ vero, ci sono aziende che con meno di 100 euro all’anno ti fanno creare un sito web utilizzando strutture grafiche (template) preimpostate dando la possibilità di eseguire alcuni minimi cambiamenti. Siamo sicuri che questa è la soluzione migliore per la tua azienda ?

Se devi fare un sito web per la tua attività commerciale ti affideresti al primo che capita, senza avere una garanzia in termini di supporto e assistenza ? Probabilmente no, perchè anche se l’iniziale illusione di spendere meno è il motivo che ti spinge a scegliere questo tipo di proposte commerciali, nel corso dell’anno contrattuale avere un supporto per la gestione può diventare “un lungo calvario”.

Mi piace tornare su un concetto espresso già in altri articoli che riguarda l’importanza primaria del supporto e dell’assistenza nella creazione e gestione di un sito web. Quest’ultimo deve essere uno dei requisiti che chi eseguirà il lavoro deve necessariamente possedere.

Proviamo a pensare ad un sito di commercio elettronico: un sito che funziona 365 giorni all’anno, che ha la necessità che tutti i meccanismi siano perfettamente funzionanti, che ha bisogno di un servizio di assistenza efficiente in caso di bisogno per risolvere rapidamente anomalie e problemi.

Come facciamo ad affidare il nostro business ad aziende che spesso sono irreperibili o che quando chiedi di parlare con il personale tecnico ti costringono a lunghe attese telefoniche ? Senza parlare del livello di incompetenza che a volte qualche “pseudo tecnico” dimostra quando parla al telefono.

La scelta di utilizzare, ad esempio, i CMS (Content Management System) se devi fare un sito web per la tua attività commerciale è un’altra possibile soluzione da percorrere.

Sono uno sviluppatore da molti anni, sono uno a cui piace scrivere “il codice a manina” come si dice in gergo perché mi piace avere il massimo controllo di un’applicazione, sito web o qualunque altra cosa.

Non sono quindi un grande ammiratore dei CMS, anche se occasionalmente li utilizzo, ma riconosco che in alcuni frangenti è una buona soluzione che consente al cliente un investimento decisamente basso e a chi lo realizza di ottimizzare i tempi.

I CMS possono essere una soluzione valida visto la grande abbondanza di template per tutte le esigenze e plugin per ogni necessità da implementare facilmente. Il problema però è un altro.

Se non sei uno sviluppatore PHP, se il tuo business ha bisogno di una particolare modifica al sito web che i plugin non sono in grado di risolvere, quale può essere la soluzione ?

Puoi rivolgerti alla community del CMS di riferimento, puoi chiedere a qualche sviluppatore PHP freelance, ma sei sicuro che alla fine spendi meno ?

CONCLUSIONI

Il messaggio che voglio trasmettere in questo articolo deve essere chiaro: bisogna valutare i pro e contro nel scegliere la giusta soluzione, perché in alcuni casi “tornare sulle decisioni” può essere problematico e costoso. Non dobbiamo guardare soltanto al prezzo finale, anche se importante.

Nel corso degli anni i clienti che sono passati ad altre aziende per motivi economici si sono poi resi conto che un servizio qualificato deve essere pagato nel giusto modo. Un’azienda che lavora, ad esempio, nel mondo del turismo ha bisogno di avere al proprio fianco un’interlocutore “sempre pronto”, disponibile e in grado di risolvere i problemi. Questa disponibilità è giusto che venga pagata.

Se vuoi puoi lasciare un commento qui sotto. Ti risponderò prima possibile.

devi fare un sito web per la tua attività commerciale