facebook per le aziende

Facebook per le Aziende è a Pagamento

Facebook per le aziende è uno strumento di marketing adatto a promuovere business online e offline, far conoscere il brand, promuovere i prodotti/servizi e acquisire una solida base di clienti.

Molte aziende stanno iniziando a capire che al giorno d’oggi per un business è necessario avere una visibilità online efficace con un sistema di acquisizione clienti che faccia affluire persone veramente interessate ai nostri prodotti/servizi verso il nostro sito/blog/e-commerce/landing page.

Anche per le aziende offline come le piccole attività, gli artigiani, le botteghe, i commercianti che fino ad ora “sono rimasti a guardare” è il momento di agire subito.

Dobbiamo però fare una premessa importante: Facebook per le aziende non è assolutamente gratis come alcuni pensano. Come per i motori di ricerca esistono due strade per acquisire visibilità e autorevolezza sui social: la prima, attraverso un posizionamento cosiddetto “organico” che si ottiene con la pubblicazione di post con contenuti di alto valore e, la seconda, attivando delle vere e proprie campagne pubblicitarie utilizzando la piattaforma di advertising di Facebook stesso.

Nel primo caso non ci sono costi da pagare a Facebook: se lo facciamo noi in prima persona è completamente gratuito mentre ha un costo se lo facciamo fare ad un professionista.

Nel secondo caso per fare una campagna pubblicitaria è necessario come prima cosa stabilire un budget da assegnare alla campagna. Dobbiamo stabilire un importo totale, ad esempio, possiamo assegnare Euro 300,00 per una campagna della durata di 10 giorni, stabilendo inoltre un budget massimo giornaliero di Euro 30,00.

Come specificato precedentemente se facciamo fare questa attività ad un professionista ha un costo altrimenti, a parte il budget, se la facciamo noi è gratuita.

Parliamo del posizionamento organico: di cosa si tratta ? Si tratta di quella forma di promozione che possiamo chiamare “spontanea” perché nasce dalla pubblicazione di post di alto contenuto che pubblichiamo sulla nostra pagina.

La pubblicazione di un certo numero di post, ognuno diverso dall’altro, tutti i giorni e più volte nell’arco della stessa giornata, rappresenta un modo per coprire le 24 ore e raggiungere il maggior numero di utenti possibili.

Il motivo per cui bisogna pubblicare più post ogni giorno è nella percentuale di Fan che li vedranno: quando iniziamo a pubblicare la percentuale di utenti a cui Facebook mostra i post è molto bassa nell’ordine del 5%. Questo vuol dire che solo il 5% di quelle persone che hanno messo “Mi Piace” vedranno i post che pubblichiamo. In un prossimo articolo parleremo approfonditamente di queste problematiche e di come risolverle.

Per farsi che Facebook alzi la percentuale è necessario pubblicare post di alto valore, che interessino gli utenti o che risolvano i loro bisogni. Quando Facebook si accorge che quello che pubblichiamo interessa gli utenti e genera un buon livello di ingaggio, alzerà la precentuale consentodoci così di raggiungere un numero maggiore di utenti.

Bisogna dire che se abbiamo, ad esempio, una base di 1000 Fan con il posizionamento organico è molto improbabile raggiungere tutti gli utenti perché è un tipo di attività che richiede molto tempo e poi è vincolata alla percentuale espressa prima.

Per raggiungere quindi molte più persone in un arco temporale breve è necessario creare le campagne a pagamento secondo quanto specificato precedentemente.

Sentiamo l’opinione autorevole di Marco Montemagno sull’uso di Facebook per le aziende:

facebook per le aziende