il passaparola funziona per acquisire nuovi clienti

Il passaparola funziona per acquisire nuovi clienti ?

Il passaparola funziona per acquisire nuovi clienti ? Un’azienda appena nata, con pochi clienti o che è interessata ad entrare in nuovi mercati, ha bisogno di un sistema automatico che possa acquisire nuovi contatti (prospect) per poi trasformarli in clienti paganti.

Nel caso che un’azienda parta de zero o comunque abbia pochi clienti, incentrare l’acquisizione di nuovi clienti solo sul passaparola non è la scelta migliore. Certo bisogna valutare il raggio di azione di un’azienda: se è espressamente un’azienda locale e non ha necessità di entrare in nuovi mercati il referral marketing è certo un’ottima soluzione.

Il passaparola funziona per acquisire nuovi clienti, o comunque è un ottimo sistema da affiancare ad un sistema automatico, ma deve essere gestito pianificando le attività di local marketing.

Il passaparola si trasforma così in un programma di referral marketing ossia in un “passaparola organizzato”. Il pensiero comune di molte persone che il referral marketing è tramontato è assolutamente errato.

Da una recente indagine su un campione di circa 29.000 persone appartenenti a 58 paesi di tutto il mondo, l’84% di loro ha dichiarato di fidarsi quando devono prendere una decisione delle opinioni dei conoscenti o degli amici.

Un cliente quindi tende a fidarsi di un altro cliente o comunque di altre persone che hanno acquistato lo stesso prodotto.

Il costo di acquisizione di un cliente ha comunque un impatto dieci volte superiore al mantenimento di un cliente già acquisito. In più l’investimento che viene affrontato per acquisire un certo numero di clienti non assicura che l’operazione di acquisizione porterà all’adesione del 100% dei contatti.

Se consideriamo che la concorrenza tra aziende è assolutamente molto competitiva e spietata, si capisce bene che acquisire nuovi clienti è un’operazione difficile dato che bisogna andare a toglierli da altre aziende.

Il passaparola o referral marketing è dunque una possibile fonte per acquisire nuovi contatti, ma bisogna lavorare bene sia nel soddisfare i clienti che nel pianificare un rapporto di partnership con altre aziende del territorio.

La cosa importante da capire è che soddisfare il cliente è importante, è necessario però coinvolgerlo direttamente, renderlo partecipe del prodotto/servizio e farlo diventare “un veicolo pubblicitario” o se volete il vostro testimonial.

Se vogliamo fare un riferimento il cliente deve diventare una specie di “influencer”, cioè una persona che trasmettendo la sua esperienza e il suo contatto diretto a persone che conosce e che si fidano di lui, è in grado di dare una certa sicurezza e influenzare le loro opinioni e le loro scelte finali.

Affinché il passaparola abbia un effetto più che positivo saranno necessari elevati gradi di esperienze positive, mentre al contrario saranno sufficienti lievi insoddisfazioni per generare notizie negative.

L’opinione che hanno alcuni imprenditori hanno che basta avere qualche prodotto o servizio eccellente perché le persone attuino il passaparola precipitandosi di fatto al loro punto vendita, è sbagliato.

Non è sufficiente dire “porta un amico e ti faccio uno sconto” come fanno in molti per avere un ritorno positivo. E’ necessario creare un “fenomeno virale” che coinvolga i clienti, che non si limiti solo a far parlare bene di se, ma bisogna creare nuove strategie per invogliarli ad una “call to action”, cioè a farsi che entrino nel punto vendita ed effettuino degli acquisti.

Con un passaparola strutturato e intelligente i clienti potranno consigliare il tuo brand o i tuoi prodotti/servizi ai loro amici, parenti, conoscenti.

CONCLUSIONI

Il passaparola funziona per acquisire nuovi clienti solo se gestito in modo pianificato, stringendo partnership con aziende del territorio (ovviamente non concorrenti), stabilendo una forte relazione con i clienti e coinvolgendoli nell’esperienza di vivere il prodotto/servizio.

“A te la scelta, decidi adesso di crescere. Per emergere fai la differenza. Non perdere tempo e costruisci adesso il tuo business”.

Se vuoi puoi lasciarmi un commento qui sotto. Ti risponderò prima possibile.

il passaparola funziona per acquisire clienti