video marketing

Usare il Video Marketing per il tuo Business

Usare il video marketing per promuovere un brand è importante ma è fondamentale la metodologia con la quale viene promosso. Se, come dice un detto, “un immagine vale più di mille parole”, un video ne vale molto di più.

I video hanno un tasso di viralità estremamente alto e vengono condivisi sui social network in maniera più massiccia. Si confermano infatti tra i contenuti più fruiti del web. Il mercato che ha scatenato la viralità dei video e che nei prossimi anni si svilupperà sempre di più è quello dei dispositivi mobili.

Secondo le ultime rilevazioni sono circa 17 milioni gli utenti che affermano di aver visto un video tramite il loro smartphone con un aumento di oltre 3 milioni di utenti rispetto allo scorso anno.

Usare una strategia di video marketing per il proprio business vuol dire guardare al futuro perché il trend dei dispositivi mobili non è assolutamente da sottovalutare soprattutto se si guarda per un’attività di marketing a medio e lungo termine. Come lo dimostra una recente ricerca della Strategy Analytics il trend non è il frutto di una “moda passeggera” ma nel corso dei prossimi anni subirà una crescita costante.

In funzione di questa crescita gli inserzionisti pubblicitari, sfruttando la diffusione dei dispositivi mobili e il numero sempre maggiore di utilizzatori, “andranno a caccia di utenti” i quali sempre più spesso guarderanno video dai dispositivi. Stiamo parlando di una platea potenziale di circa 2 miliardi di persone entro la fine del 2022, corrispondenti a circa il 36% degli utenti mobile a livello globale.

Già a partire dal prossimo anno il traffico internet mondiale subirà una forte accelerazione dalla visualizzazione di video i quali saranno condivisi ancora più velocemente di quanto non si faccia per altri contenuti (testi, immagini, audio). Sempre a livello mondiale, il 65% degli utenti web, guarderà almeno un ora di video al giorno e le piattaforme Facebook e Instagram aumenteranno il tasso di engagement grazie all’implementazione di nuove funzionalità dedicate alla fruizione di video in mobilità. La possibilità di incorporare video anche nelle email aumenterà il tasso di apertura di circa il 19%. Di seguito viene riportata un info grafica che evidenzia chiaramente l’importanza dei video nel futuro prossimo (trend su base mondiale).

video marketing

Risulta chiaro da questi numeri quale grande sviluppo e business ci sarà a partire da oggi nel pianificare una strategia marketing incentrata sulla realizzazione di video con finalità commerciali anche in Italia con i suoi 41,5 milioni di utenti.

Secondo un recente sondaggio realizzato da BuzzMyVideos che ha preso in esame 500 giovani di età compresa tra 18 e 35 anni, il 94% di loro ha dichiarato di essere propenso all’acquisto di un prodotto in base a video recensioni online positive mentre il 90% degli intervistati cerca informazioni e recensioni video online prima di effettuare l’acquisto su Internet.

Questi dati si riferiscono ad una fascia di potenziali clienti pari a circa 11 milioni di italiani esigenti, informati, disinvolti e senza particolari problemi nel budget disponibile.

Dopo tutti questi numeri avete ancora dubbi sulla grande utilità di includere i video in una strategia di marketing ? Penso proprio di no !! I video sono un veicolo perfetto per raggiungere i potenziali clienti nei luoghi più adatti: You Tube, Facebook, Twitter, SnapChat, e così via.

Brevemente elenchiamo le migliori piattaforme su cui pubblicare i video promozionali:

  1. You Tube: è la più grande piattaforma di video-sharing di tutto il web;
  2. Facebook: con i suoi 1,7 miliardi di utenti è il luogo migliore dove condividere i video promozionali;
  3. Twitter: nonostante abbia un bacino di utenza inferiore a Facebook, il grado di coinvolgimento degli utenti è maggiore e consente di incorporare i video all’interno dei tweets;
  4. Instagram: nonostante sia sottovalutata dalle aziende per fare social marketing, chi è stato lungimirante sta raccogliendo i frutti derivanti da migliaia di condivisioni di video ogni giorno;
  5. Snapchat: è considerata una piattaforma di nicchia e poche aziende la utilizzano. Negli ultimi mesi è stata la piattaforma social con un tasso di crescita più alto. Lo sapevi che negli ultimi 6 mesi il numero di video pubblicati è cresciuto del 350% ?

video marketing